Home > Shopping > Dove fare shopping a Napoli. I migliori negozi di abbigliamento e i quartieri low cost

Dove fare shopping a Napoli. I migliori negozi di abbigliamento e i quartieri low cost

napoli

Napoli è una città calda e accogliente dove perdersi tra i vicoletti del centro storico, prendere il sole sul lungomare e godersi le delizie della cucina partenopea. Ma non va trascurato il potenziale che ha per tutti gli appassionati di shopping, o shopaholic come direbbe Sophie Kinsella nel suo bestseller I love shopping. Sono tantissime infatti le strade dove perdersi trovando negozietti indipendenti ma anche brand famosi e di catena con possibilità per tutte le tasche. Se sei ai blocchi di partenza pronta per una sessione di shopping a Napoli, segnati queste strade per andare a colpo sicuro.

Le strade dello shopping low cost

Fare shopping risparmiando a Napoli non è affatto un problema. Come in ogni grande città infatti si può scegliere tra le varie alternative in base al portafoglio e riempire i sacchetti senza molti problemi facendo anche qualche affarone. Potresti iniziare da Corso Umberto I, noto anche come il Rettifilo. Una via lunga circa un chilometro ricca di brand low cost come Zara, Benetton, Calzedonia, Stradivarius e tutte le altre catene commerciali che si trovano in molte ‘vie dello shopping’, ad esempio a via del Corso a Roma. Ma qui trovi anche tanti negozi non di grandi brand ma di piccoli marchi artigianali. Un’altra lunga strada ricca di opportunità a basso costo è via Toledo (conosciuta anche come via Roma), una delle vie più famose e affollate della città che collega piazza Trieste e Trento e piazza Dante. Qui ci sono tra gli atri H&M, Pull&Bear, Motivi, Bershka ma anche marchi indipendenti… I negozi sono spesso aperti la domenica e in caso di pioggia si può continuare a fare spese all’interno della Galleria Umberto I. Non dimentichiamo via Epomeo nel quartiere Soccavo e non si può poi tralasciare una passeggiata in via Chiaia e nei suoi vicoli, una strada elegante dove fare acquisti in piccole botteghe lontane dai grandi marchi ma creative e ricercate nelle proposte.

Dove trovare i brand di lusso e la tradizione sartoriale

Se invece vuoi dedicarti una giornata di shopping senza conti in tasca, uno dei quartieri top e più raffinati della città è il Vomero. Qui in via Luca Giordano e via Alessandro Scarlatti puoi trovare molte boutique di alta moda sia nazionali che internazionali. Altre strade dove dedicarti allo shopping di lusso sono via Calabritto e via de’ Mille, via Filangieri, via Carlo Poerio e piazza dei Martiri. Qui potrai deliziarti con negozi di griffe come Prada, Hermès, Gucci, Armani e Louis Vuitton, solo per fare alcuni nomi. A piazza Vittoria poi c’è la bottega di cravatte di Marinella, un marchio storico diventato famoso anche all’estero. Napoli infatti vanta una lunga tradizione di sartoria artigianale maschile e camiceria nota in tutto il mondo. Qualche nome? Eddy Monetti, Mario Muscariello, Kiton, Luigi Borrelli, Cesare Attolini, Mariano Rubinacci, Davide Tofani. Artigiani di grande valore riconosciuti a livello internazionale che sono un orgoglio per la città e per il nostro paese.

shopping napoli

Ancora shopping con i mercatini

Per divertirsi a scovare qualche pezzo vintage interessante a pochi euro ma anche oggettistica e abbigliamento nuovo ci sono poi i mercatini delle pulci. I più famosi a Napoli sono quello di Forcella, quello di Porta Nolana, quello del Vomero, di Fuorigrotta, di Posillipo, di Poggioreale, il mercatino di Antignano, quello della Pignasecca nel rione Montesanto e, spostandoci un po’ fuori città, quello di Resina ad Ercolano. Con un occhio attento e un po’ di pazienza si possono scovare della vere occasioni per uno stile originale ma low cost. Come vedi a Napoli le opportunità di shopping per tutte le esigenze e le disponibilità non mancano, quindi metti delle scarpe comode e dai il via al tuo giro di acquisti in giro per la città.

Lascia un commento